Ero talmente a pezzi che non mi sono riconosciuto

Mi sono guardato allo specchio

Ero talmente a pezzi che non mi sono riconosciuto.

Ho raccolto frammenti

Che non so ricostruire,

Non cercare di rimetterli a posto.

Dove le nostre strade non si incontrano mai

Quando anche amarti

Sentire il sapore dei tuoi baci

Respirare il tuo profumo

Sentire il tuo respiro nel letto

Le mattine dopo il sesso

Siamo scrittori e poeti incoerenti

Tra versi inediti e righe adiacenti

Siamo poeti e scrittori abituati: sentirai spesso

Parole banali

Di persone usuali.

 

Di Nikolas Cini

Rispondi